Logo FederUnacomaLogo Agrofarma
Progetto di formazione Unacoma e Agrofarma per l'uso corretto degli irroratori

Progetto. Contenuti dei Corsi

I corsi di formazione sono suddivisi in due parti: una teorica, della durata di 3-4 ore, da svolgersi in aula ed una pratica-dimostrativa di 2-3 ore nel corso della quale, con l’ausilio di specifiche macchine irroratrici e componenti,evidenziare le più appropriate modalità di funzionamento e regolazione delle stesse ed i vantaggi di carattere fitoiatrico ed ambientale conseguibili.

Parte teorica

Le principali tipologie di formulati commerciali (liquidi, paste, polveri, granuli, ecc) e modalità di azione (per contatto, sistemici, translaminari, antigerminello), i criteri di scelta delle stesse e le implicazioni sulla regolazione (scelta dei volumi e delle dimensioni delle gocce) e sul funzionamento della macchina irroratrice (agitazione della miscela, lavaggio della macchina, ecc);

I componenti (ugelli) e i principi che regolano la polverizzazione della miscela fitoiatrica (tipo di polverizzazione, relazione pressione/portata e dimensione delle gocce, ecc) e il trasporto (ventilatore) delle gocce verso il bersaglio (portata e velocità ottimale dell’aria);

Le principali problematiche ambientali legate alla distribuzione dei fitofarmaci (deriva ed inquinamento puntiforme) e le possibili soluzioni tecniche-operative per contenerle (scelta dell’ugello, della pressione, portata e direzione e velocità del flusso d’aria, impiego del premiscelatore, lavaimpianto, ecc).

Parte pratica-dimostrativa

Dimostrazione al banco prova della relazione pressione-dimensione delle gocce, valutazione del livello di polverizzazione di diverse tipologie di ugelli, incluse quelle antideriva e di fine barra;

Dimostrazione di una corretta regolazione di una barra irroratrice (scelta degli ugelli, pressione, distanza ugelli, altezza della barra, ecc) e/o di una irroratrice per colture arboree (scelta ugelli e pressione di esercizio, direzione dei getti, direzione e portata aria, ecc);

Dimostrazione del funzionamento e delle performances di soluzioni per contenere l’impatto negativo sull’ambiente della distribuzione dei fitofarmaci (pre-miscelatore, lavabarattoli,sensore di livello e riempimento della cisterna con arresto automatico,lava impianto con valvola by-pass, chiusura erogazione aria lato macchina, altro…)